Skip to content
i-talia-24.com 0

Willy, i fratelli Bianchi e Mario Pincarelli restano in carcere. Francesco Belleggia va agli arresti domiciliari

Restano in carcere tre dei quattro giovani arrestati, con l’accusa di concorso in omicidio preterintenzionale, per la morte di Willy Monteiro Duarte, il ragazzo di 21 anni ucciso in seguito a un pestaggio a calci e pugni a Colleferro nella notte tra sabato e domenica. Marco e Gabriele Bianchi, Mario Pincarelli restano in carcere mentre Francesco Belleggia va agli arresti domiciliari. La decisione del gip di Velletri arriva dopo l’interrogatorio di ieri nel carcere di Rebibbia.

https://youtu.be/Uom8CXeCZTw
i-talia-24.com 0

Roma, strade invase dalle schiave del sesso: da Marconi alla Colombo ecco la mappa della città proibita. Zero controlli – 

Sono alla fermata del bus, fuori dalla metro, davanti ai distributori di carburanti in modalità self service. Obbligate a vendere il loro corpo. Lo mettono mostra con vestiti succinti: anzi, il più delle volte non ne indossano affatto.  Donne e trans. Sguardi tristi e frasi inequivocabili all’indirizzo di chi passa. L’esercito del sesso a pagamento è tornato a conquistare Roma come nei tempi più bui. E non si nasconde. Strade trasformate in vetrine a luci rosse, la Capitale proibita si offre all’imbrunire. Come in questi ultimi giorni, tra Ostiense e l’Eur lungo viale Marconi, Ponte Marconi e la Cristoforo Colombo. È un gigantesco mercato senza vergogna, che fattura alle organizzazioni criminali che lo gestiscono cifre da capogiro se i numeri […]

https://youtu.be/Uom8CXeCZTw
i-talia-24.com 0

Berlusconi, doppia telefonata serale: «Lotto per uscire da infernale malattia»

Silvio Berlusconi per due volte si è collegato a sorpresa al telefono dall’ospedale San Raffaele di Milano dove è ricoverato per Covid. La prima chiamata è stata alla riunione del gruppo parlamentare azzurro del Senato tenutasi nell’Aula della commissione Difesa a palazzo Carpegna. Il Cav, apprende l’Adnkronos, ha parlato telefono della presidente dei senatori Anna Maria Bernini e in viva voce ha chiesto a tutti il massimo impegno per le regionali. Dobbiamo impegnarci per la campagna elettorale, ho già chiamato tutti i coordinatori regionali azzurri nelle sette Regioni in cui si andrà al voto a settembre, avrebbe detto il Cav. Successivamente Berlusconi è intervenuto telefonicamente anche a un comizio in Valle D’Aosta per fare auguri ai candidati di Forza Italia. Sto lottando […]

https://youtu.be/Uom8CXeCZTw
i-talia-24.com 0

Anziani si ritrovano la villa occupata: «Hanno cambiato la serratura, dobbiamo dormire in macchina»

Quando la legge punisce i cittadini onesti. Sta facendo discutere tutta la Francia, ma non solo, il caso di Henri e Marie-Therese Kaloustian, una coppia di coniugi, entrambi 75enni. Dopo aver vissuto per tutta la vita a Lione, i due anziani coniugi avevano deciso di vendere la loro prima casa, lasciando la città per trasferirsi nella loro seconda casa, utilizzata per la villeggiatura estiva: una villetta a Théoule-sur-Mer, nelle Alpi Marittime. Il trasferimento, come riportano anche Le Figaro e il Telegraph, sarebbe dovuto avvenire a fine agosto, ma per i due coniugi, entrambi con problemi di salute, c’è stata una terribile sorpresa: una famiglia aveva occupato la villetta. Dopo essersi rivolti alle autorità, Henri e Marie-Therese non sono riusciti a far sgomberare gli occupanti né a recuperare il possesso della […]

https://youtu.be/Uom8CXeCZTw
i-talia-24.com 0

Rebibbia choc, boss in carcere stacca un dito a un poliziotto e lo ingoia: «Vi sgozzo come maiali»

903Ha staccato con un morso il dito di un poliziotto e lo ha ingoiato: non è una scena dall’ultima stagione di Prison Break, ma la realtà avvenuta nel carcere di Rebibbia, dove un agente ha perso un dito dopo l’aggressione da parte di Giuseppe Fanara, boss di Cosa Nostra detenuto da 9 anni al 41 bis dopo una condanna all’ergastolo. Secondo quanto ricostruito dal quotidiano Il Messaggero, in seguito ad un controllo il boss ergastolano ha perso la testa e ha aggredito sette agenti della polizia penitenziaria: ad avere la peggio è stato uno dei sette, a cui ha staccato con un morso il mignolo della mano destra, che non è stato ritrovato (ipotesi degli inquirenti è appunto che lo abbia inghiottiti). A […]

https://youtu.be/Uom8CXeCZTw
i-talia-24.com 0

TikTok, suicidio in diretta streaming diventa virale: il social cinese non riesce a rimuovere il video

TikTok, suicidio in diretta streaming diventa virale. Nuova grana per il social di proprietà dell’azienda cinese ByteDance è apparso negli ultimi giorni un video che mostra il suicidio di Ronnie McNutt, un 33enne ex veterano dell’esercito che lo scorso 31 agosto, dopo aver perso il lavoro ed essere stato lasciato dalla fidanzata, si è tolto la vita con un colpo di fucile in faccia. McNutt aveva deciso di trasmettere la propria morte in una diretta su Facebook ma il video non aveva avuto modo di diffondersi ulteriormente perché è stato prontamente eliminato dal social di proprietà di Mark Zuckerberg poco dopo la sua diffusione. Circa una settimana dopo, però, il video dell’atroce gesto ha trovato in TikTok terreno fertile per diventare virale. In poche ore le condivisioni si sono moltiplicate e, […]

https://youtu.be/Uom8CXeCZTw
i-talia-24.com 0

Willy ucciso di botte, un parente degli arrestati: «Era solo un extracomunitario…»

In fin dei conti cos’hanno fatto? Niente. Hanno solo ucciso un extracomunitario». Sono le prime ore del mattino quando familiari e amici di Willy Monteiro Duarte, il 21enne ucciso a Colleferro dopo un brutale pestaggio, vanno in caserma. E la frase choc, scrive Repubblica, viene pronunciata da uno dei parenti dei quattro ragazzi poi arrestati per l’omicidio del giovane di origine capoverdiana: «Hanno solo ucciso un extracomunitario», come se la vita di Willy non avesse valore. Per omicidio preterintenzionale sono quattro i giovani finiti in manette: Mario Pincarelli, di 22 anni, Francesco Belleggia di 23, e i fratelli Marco e Gabriele Bianchi (24 e 26). Un pestaggio durato una ventina di minuti, quattro contro uno, con il povero 21enne che ha avuto la peggio. Per uno […]

https://youtu.be/Uom8CXeCZTw
i-talia-24.com 0

Covid: Paola, docente universitaria, muore a 46 anni durante una lezione a distanza davanti ai suoi allievi

Aveva solamente 46 anni ed è morta, dopo essere stata contagiata dal coronavirus, sotto gli occhi dei suoi allievi a cui stava impartendo una lezione a distanza. Paola De Simone, docente universitaria di origini italiane, era stata contagiata dal marito, medico in un reparto di terapia intensiva, e insegnava alla Uade di Buenos Aires, in Argentina. La terribile morte di Paola De Simone è avvenuta davanti agli allievi che stavano seguendo la sua lezione online su Zoom. La donna, sposata con una figlia, è crollata sotto gli occhi dei suoi studenti durante una lezione in cui era apparsa debilitata e con evidenti sintomi respiratori. Come aveva rivelato sui social (dopo la morte i suoi profili sono stati chiusi per volere della famiglia), la donna aveva spiegato di aver sviluppato i primi […]

https://youtu.be/Uom8CXeCZTw
i-talia-24.com 0

Dramma Zaniolo, per il campione della Roma lesione al crociato sinistro. Il medico della Nazionale: «Distorsione importante»

Dramma Zaniolo, per il campione della Roma lesione al crociato sinistro. Il medico della Nazionale: «Distorsione importante» La bella vittoria dell’Italia contro l’Olanda in Nations League è oscurata dal dramma per Nicolò Zaniolo. Il talento della Roma e della Nazionale si è infortunato al 42’ del primo tempo della sfida agli orange vinta grazie a una rete di Barella sul finale del primo tempo. Per il numero 22 giallorosso è quasi certa la rottura del crociato sinistro. La dinamica dell’incidente è sportivamente drammatica: Zaniolo aveva tagliato in mezzo al campo dalla fascia destra e, avvicinandosi a Van de Beek, ha rimediato una botta al ginocchio destro (quello operato), ma a “girare” male è stato il sinistro spostato per prepararsi al contrasto con […]

https://youtu.be/Uom8CXeCZTw
i-talia-24.com 0

Varese, niente orgasmo, cliente litiga con la prostituta: interviene la polizia e gli fa ottenere lo sconto

Niente orgasmo durante il rapporto sessuale, lite cliente-prostituta: la polizia gli fa ottenere lo sconto. E’ successo a Busto Arsizio in provincia di Varese. Qui un giovane di origine marocchina aveva pattuito un rapporto sessuale con una prostituta. I due avevano deciso di consumare la prestazione sessuale in una lavanderia automatica a gettone aperta 24 ore su 24. Erano le due di notte. Ma qualcosa non è andato come doveva e la lucciola ad un certo punto ha detto che la sua prestazione si era conclusa. L’uomo però non aveva ancora soddisfatto il suo desiderio sessuale. I due avevano pattuito il rapporto per 40 euro. A quel punto ne è nata una violenta lite: lui voleva continuare, lei voleva andarsene. […]

https://youtu.be/Uom8CXeCZTw
i-talia-24.com 0

#Coronavirus, il ministro Speranza: «Stadi e discoteche restano chiusi». Norme anti-Covid fino al 7 ottobre

«Il Governo nazionale non ha mai riaperto le discoteche, lo hanno fatto alcune Regioni che ne avevano la facoltà ma noi siamo intervenuti per richiuderle. E il Dpcm firmato oggi proroga tutte queste misure che erano già in vigore: sono e restano chiusi quindi sia le discoteche che gli stadi». Lo ha detto il ministro della Sanità, Roberto Speranza oggi a Pisa a margine di un’iniziativa elettorale a sostegno dei candidati alle prossime elezioni regionali della lista Toscana civica ecologista che fa parte della coalizione di centrosinistra. Speranza ha dichiarato oggi che la proroga sarà di 30 giorni: a quanto si apprende, la data di scadenza dovrebbe essere il 7 ottobre, in quanto non è possibile farlo per più di un mese. Tra […]

https://youtu.be/Uom8CXeCZTw
i-talia-24.com 0

Le mascherine fanno male ai bambini? I pediatri smontano le fake news

Le mascherine non fanno male ai bambini. Indossarla «non solo non è dannoso, ma può anche rivelarsi utile. La cosa importante è insegnare a usarla nel modo corretto, soprattutto ai più piccoli: non toccare la mascherina, né la propria né quella dei compagni, non scambiarla con gli amici e lavarsi frequentemente le mani». A fugare i tanti dubbi e i timori dei genitori in vista della ripresa della scuola è la Società italiana di pediatria (Sip), in un approfondimento su ‘Dottore, ma è vero che…?’, il portale anti-fake news della Federazione degli Ordini dei medici. È giusto far indossare le mascherine ai bambini durante l’intera permanenza a scuola? Se lo chiedono le mamme e i papà, dopo aver sentito che la mascherina chirurgica «può causare ai bambini un senso di […]

https://youtu.be/Uom8CXeCZTw
i-talia-24.com 0

Coronavirus in Italia, 1108 casi positivi in più con 20mila tamponi in meno. Dodici i decessi, terapie intensive ancora in risalita

La regione che ha registrati più casi nelle ultime 24 ore è la Campania con 218 nuovi positivi seguita dal Lazio con 159, dall’Emilia Romagna con 132 e dalla Lombardia con 109. Sotto i cento casi giornalieri le restanti regioni con il Molise e la provincia autonoma di Bolzano ferme a zero.  IL BOLLETTINO DI OGGI I casi Covid-19 in Italia dall’inizio dell’emergenza sono ora 278.784 (1108 in più rispetto a ieri), di cui 35.553 morti e 210.238 guariti o dimessi, 223 nelle ultime ventiquattro ore. Il numero di attualmente positivi nel nostro Paese è 32.993, ieri era di 32.078, un aumento di 915 unità. Sono 142 i malati in terapia intensiva (ieri erano 133). Di questi, 26 sono in Lombardia (+1), 18 in Emilia Romagna (+4), 13 in Sicilia (invariato) e 13 in Veneto (+1). […]

https://youtu.be/Uom8CXeCZTw
i-talia-24.com 0

Baby sitter veronese uccisa di botte mentre difende la bimba in custodia. La polizia uccide l’aggressore

Una 46enne veronese è stata ammazzata a botte in Svizzera. La donna, Teresa Scavelli, di Oppeano, si era trasferita in Svizzera, nel Cantone di San Gallo, dove lavorava come baby sitter in una famiglia. Con inaudita violenza è stata assalita e picchiata a morte da un uomo, uno svizzero, che era entrato in casa. La 46enne, come riporta L’Arena di Verona, ha cercato di difendere la bambina che aveva in custodia. Il violento picchiatore, riporta il sito Rai del Tgr Veneto, sarebbe un 22enne del posto che soffriva di problemi psichici: penetrato nella casa, dove Teresa era con la bambina e la proprietaria, il giovane l’avrebbe colpita con un oggetto contundente. Tra lui e la vittima secondo la procura di San Gallo non vi erano legami e l’uomo sarebbe entrato nella casa per […]

https://youtu.be/Uom8CXeCZTw
i-talia-24.com 0

Scuola, la riapertura in Campania slitta al 24 settembre

L’anno scolastico in Campania inizierà il prossimo 24 settembre. Il posticipo rispetto alla data del 14 è stato annunciato dal governatore, Vincenzo De Luca. «La Campania approva oggi il rinvio dell’apertura dell’anno scolastico al 24 settembre, accogliendo le richieste dell’Anci, l’associazione dei Comuni, e dei sindacati della scuola, incontrati di recente. Si è verificato, dopo una valutazione attenta della situazione, il permanere di criticità che – spiega De Luca – rendono necessario prendere altri 10 giorni di tempo per conseguire elementi di maggiore tranquillità».

https://youtu.be/Uom8CXeCZTw
i-talia-24.com 0

Scuola, la riapertura in Campania slitta al 24 settembre

L’anno scolastico in Campania inizierà il prossimo 24 settembre. Il posticipo rispetto alla data del 14 è stato annunciato dal governatore, Vincenzo De Luca. «La Campania approva oggi il rinvio dell’apertura dell’anno scolastico al 24 settembre, accogliendo le richieste dell’Anci, l’associazione dei Comuni, e dei sindacati della scuola, incontrati di recente. Si è verificato, dopo una valutazione attenta della situazione, […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: