Ancora una volta, un femminicidio. Si tratta dell’ennesimo terribile episodio, nell’ultimo mese.

La tragedia si è consumata ad Agnosine, in Valsabbia, nel Bresciano. Lì la vittima era andata a trasferirsi dopo la separazione dal marito. Nell’appartamento la donna viveva da appena un mese.

La coppia coinvolta è di cinquantenni, italiani. Proprio oggi, l’uomo ha raggiunto la moglie a casa, ed è andato a colpirla diverse volte con un coltello

Rispondi