Almeno nove palestinesi, tra cui tre bambini, e un leader di Hamas sono stati uccisi lunedì sera negli attacchi israeliani nel nord della Striscia di Gaza, secondo le autorità locali.

Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha minacciato Hamas, che ha detto di aver “oltrepassato la linea rossa” dopo aver preso di mira “i missili alla periferia di Gerusalemme”, e ha detto che Israele avrebbe risposto con grande forza.

Il movimento di Hamas ha annunciato di aver lanciato, martedì sera, 130 razzi verso la città di Tel Aviv, in risposta al “bersaglio israeliano delle torri civili”. Il traffico aereo è stato sospeso all’aeroporto Ben Gurion, a est di Tel Aviv, dopo il bombardamento della sua sorgente nella Striscia di Gaza. Ha annunciato la morte di una donna nell’attacco missilistico di Hamas alla città di Holon, vicino a Tel Aviv, portando il bilancio delle vittime in Israele a seguito degli attacchi missilistici da Gaza a tre persone. Gli Stati Uniti hanno esortato Israele e i palestinesi a evitare vittime civili

Hamas annuncia il lancio di 130 razzi in direzione di Tel Aviv

Le Brigate Al-Qassam, l’ala militare di Hamas, hanno annunciato di aver lanciato martedì sera 130 razzi a Tel Aviv, nel centro di Israele, mentre le sirene suonavano nella città costiera e nei suoi sobborghi.

Benjamin Netanyahu: “Israele risponderà con la forza”

Il primo ministro israeliano aveva dichiarato: “Israele risponderà con grande forza. Non tollereremo di prendere di mira le nostre terre, la nostra capitale, i nostri cittadini e i nostri soldati. Chiunque ci attacca pagherà un prezzo pesante. Ve lo dico, cittadini israeliani, che l’attuale conflitto possa durare per un certo periodo. “

Una donna è stata uccisa nel razzo di Hamas a Rishon LeZion, vicino a Tel Aviv

Martedì sera, la polizia israeliana ha confermato l’uccisione di una donna nella città di Rishon LeZion, vicino a Tel Aviv, a seguito del lancio di razzi di Hamas.

Ciò porta a tre il bilancio delle vittime in Israele a seguito del lancio di razzi da Gaza. Secondo l’esercito, da lunedì, i gruppi armati palestinesi hanno lanciato più di 500 razzi contro Israele.

Almeno nove palestinesi, tra cui tre bambini, e un leader di Hamas sono stati uccisi lunedì sera negli attacchi israeliani nel nord della Striscia di Gaza, secondo le autorità locali.

Rispondi