Daniela Martani in una recente intervista a parlato del suo rapporto con Gilles Rocca e dice anche di aver avuto qualche problema con lui ancora prima che il reality iniziasse

“Gilles è stato il mio antagonista principale sull’Isola. Ti spiazzava. È anche uno molto gentile e disponibile, ma a un certo punto risponde in maniera aggressiva.

Ha un cambio di personalità che un po’ mi faceva pensare. Non sapevo come parlarci. Ripeto, è la sua personalità, però secondo me dovrebbe cambiare perché non va bene. Se vuole fare un certo tipo di lavoro questo suo lato non credo lo aiuterà. A Ballando è stato impeccabile, ma qui non ha fatto una bella figura. Io sono stata la prima a dire di questo suo problema di aggressività”.
“Io comunque con Gilles ho avuto problemi già prima che iniziasse il reality. Abbiamo avuto delle discussioni quando ancora dovevamo arrivare sull’Isola.

Quello che è successo non lo voglio dire. Diciamo che ci sono state delle divergenze di opinioni su alcune cose. Il suo modo di rispondere è stato molto aggressivo”.

Infine ha fatto un esempio di cosa intenda quando parla dell’ aggressività di Gilles

“Ci sono state diverse occasioni che non sono andate in onda, perché magari in quel momento non c’erano i cameramen. Ti faccio un esempio: eravamo tutti insieme e a un certo punto ho preso un paguro in mano. Qualcuno, non ricordo chi, ha detto ‘questo lo usiamo come esca’.
Erano i primi giorni e ancora non avevamo il fuoco, e quindi ho detto ‘ci sono già i granchi, ora pure i paguri’. Gilles mi ha risposto di non rompere il ca**o.

Stavamo tutti in un mood tranquillo e sereno e lui ha avuto questa uscita. Non capisco perché: una cosa la puoi dire anche in un altro modo. Purtroppo ha queste uscite e dico purtroppo perché non è che Gilles sia un mostro. È essenzialmente carino e disponibile, ma poi dà queste risposte che spiazzano”.

1 Comment »

  1. I miei complimenti a chi ha scritto il titolo di questo articolo, se non sbaglio dovrebbe essere un laureato con il tesserino dell’ordine dei giornalisti.

    Bravo !

Rispondi