Il nazionale marocchino Achraf Hakimi, terzino dell’Inter, ritiene che i nerazzurri abbiano lanciato un “progetto meraviglioso”, sottolineando che il suo allenatore, Antonio Conte, era in precedenza vicino alla guida del Real Madrid.

Hakimi si è trasferito all’Inter la scorsa estate e lo ha aiutato a incoronare il suo primo scudetto in 11 anni.

L’ex giocatore del Real Madrid ha dichiarato, nelle dichiarazioni alla radio spagnola “Onda Siro”: “L’Inter ha lanciato un bellissimo progetto per vincere questo torneo, e sono molto orgoglioso del mio contributo alla storia del club”.

Ha aggiunto: “Conte mi ha sviluppato in difesa e lo apprezzo molto, perché sono migliorato … È un allenatore che lavora molto sulla tattica”.

E ha aggiunto: “Mi ha detto che stava per firmare per il Real Madrid, ma poi le trattative sono fallite”.

Hakimi ha segnato 7 gol e fornito 8 assist, durante le 41 partite giocate con i nerazzurri in questa stagione.

Rispondi