Si è conclusa la tredicesima puntata dell’Isola dei Famosi 15, condotta da Ilary Blasi e supportata dagli opinionisti Iva Zanicchi, Tommaso Zorzi ed Elettra Lamborghini.

La puntata si è aperta con il collegamento con il nuovo naufrago Ignazio Moser, pronto ad unirsi al gruppo di naufraghi – in particolare dei Primitivi – e portare scompiglio sull’Isola. A supportarlo in studio la fidanzata Cecilia Rodriguez, che dovrà fare i conti con la sua proverbiale gelosia in queste settimane.

Ilary ha poi salutato i naufraghi divisi tra Arrivisti e Primitivi, che hanno dovuto fare i conti con la fame sempre crescente. Subito dopo si è tornati a parlare di Gilles Rocca e del suo amore per la fidanzata Miriam Galanti, per la quale ha anche rinunciato ad una lauta cena rifiutando di baciare in apnea la naufraga Francesca Lodo.

Proprio Francesca ha avuto la possibilità di conquistare un piatto di pasta al ragù facendo nuovamente la prova di apnea insieme ad Ignazio, con buona pace di Cecilia. I due hanno resistito sott’acqua oltre un minuto battendo il record di 4o secondi e Francesca ha potuto godere del prelibato piatto, che ha scelto di dividere con Andrea Cerioli.

Dopodiché è stato affrontato il delicato tema delle nomination, che arriverebbero compatte dal gruppo dei Primitivi: secondo gli Arrivisti, infatti, i naufraghi puntano qualcuno e fanno di tutto per eliminarlo. Dal canto loro i Primitivi si sono difesi rimandano le accuse al mittente e spiegando di aver deciso in autonomia chi nominare, senza condizionamenti esterni.

Per i naufraghi è stato poi il momento delle nomination e questa settimana a combattere per rimanere sull’Isola saranno due Arrivisti e un Primitivo. Il primo ad andare direttamente in nomination è stato deciso da una catena di salvataggio: Rosaria non è stata scelta da nessuno ed è così la prima Arrivista ad andare in nomination. Insieme a lei si sfidano al televoto anche Gilles per i Primitivi e Roberto per gli Arrivisti.

Rispondi