La conferma di Cristiano Ronaldo alla Juventus resta in bilico: Luca Momblano sul futuro dell’attaccante portoghese

Sull’asso portoghese, ormai sfumata l’idea Real Madrid, si è soffermato Luca Momblano sul canale Twicht di ‘Juventibus’. Il giornalista ha affermato: “Sicuramente ha un atteggiamento condizionato da quel che è accaduto contro il Porto. Ha un atteggiamento diverso rispetto al passato, ad esempio da quando ha perso con il Lione quando ha visto sfumare l’opportunità di fare la finale eight nella sua Lisbona”.

Momblano mette nel mirino le differenze tra la scorsa estate e quella che arriverà: “C’è qualcosa di diverso: lo scorso anno era tutto bloccato dal Covid, non c’era neanche il tempo per cambiare”. A decidere il futuro di CR7 però saranno anche le offerte che arriveranno, con la crisi economica che inciderà non poco: “Bisogna capire cosa offre il mercato – ha affermato il giornalista -, non ci sarà un bagno di sangue su Ronaldo, non sarà fatta una minusvalenza come con Higuain“. La certezza è che “l’atteggiamento di Ronaldo è molto più guardingo rispetto all’ambiente Juventus”.

Rispondi