Un comunicato della stampa spagnola ha rivelato, oggi, giovedì, lo stratagemma della Juventus per ridurre il prezzo di acquisto di Alvaro Morata dall’Atletico Madrid.

Morata gioca con la Juventus in prestito per una stagione dall’Atletico per 10 milioni di euro, con diritto di riscatto per 45 milioni di euro la prossima estate.

La Juventus può anche prolungare il prestito a Morata per un’altra stagione per 10 milioni di euro, e qui la voce di acquisto del giocatore nell’estate successiva scende a soli 35 milioni di euro.

Secondo il quotidiano spagnolo “Marca”, la Juventus non ha ancora contattato l’Atletico, per chiarire la sua posizione sull’acquisto di Morata.

E ha fatto sapere che ci sono fughe di notizie che la Juventus non attiverà la clausola di acquisto o prolungherà il prestito nel contratto Murata, al fine di aumentare la pressione sull’Atletico per ridurre il prezzo del giocatore spagnolo.

L’Atletico rifiuta l’idea del ritorno di Morata la prossima stagione, perché il giocatore è entrato in crisi con l’allenatore Diego Simeone dopo il suo cambio nella partita del Lipsia in Champions League della scorsa stagione.

Ha dichiarato che la Juventus si aggrappa costantemente a Morata, ma ha fatto ricorso a questo trucco per negoziare un prezzo più basso per acquistare l’attaccante spagnolo.

Rispondi