L’esperto di malattie infettive William Schaffner ha affermato che le donne di età inferiore ai 40 anni hanno maggiori probabilità di sperimentare gli effetti collaterali dei vaccini contro il coronavirus.

E il dottor William Schaffner, un esperto di malattie infettive della Vanderbilt University, ha continuato: “Le donne hanno più reazioni, che sono dolore al braccio o non si sentono bene”, aggiungendo: “La gente chiede se il motivo è che le donne hanno più estrogeni”. questo deve ancora essere studiato. “Schaffner ha aggiunto:” La risposta breve è che ci devono essere ragioni per questo, ma non sappiamo quali siano.

Gli esperti hanno detto in precedenza, analizzando gli effetti collaterali se si ricevono vaccini, che gli effetti collaterali dei vaccini Corona iniziano dalla nausea e dai sintomi simil-influenzali ,poi di può anche nessun sintomo.

Rispondi