Secondo la Gazzetta dello Sport, le tensioni tra Dybala e la Juventus sono in aumento, in quanto l’attaccante sta pensando di lasciare Torino a parametro zero nel 2022.

Dybala vedrà scadere il suo contratto nel Nuovo 2022, e il quotidiano indica che le due parti non hanno ancora raggiunto un accordo sul nuovo contratto.

Ha aggiunto che la scorsa estate la Juventus ha offerto un nuovo accordo da 10 milioni di euro, ma la proposta è stata respinta e non è più valida.

Il club ha ritirato l’offerta di prolungare il suo contratto dopo che l’argentino ha partecipato a una festa organizzata da Weston McKennie la scorsa settimana, in violazione delle regole del Covid-19, e anche Dybala è stato multato e sospeso dal club insieme a McKennie e Artur Melo, che ha partecipato alla festa con lui, e ha causato tensione tra le due parti.

Il 27enne ha segnato il gol decisivo per i bianconeri in casa contro il Napoli all’inizio di questa settimana, ma in qualche modo non è stato sufficiente per ricucire il suo rapporto con i dirigenti del club.

Rispondi