L’avvocato di Piera Maggio ha affermato che Olesya Rostova non è Denise perché i due gruppi sanguigni sono incompatibili,ci sono state molte critiche per come sia stata gestita la questione giocando su un dolore umano di una mamma tenendo tutti con il fiato sospeso fino all’ultimo e non dicendo subito che non corrispondeva.

Rispondi