Un rapporto di un insider ha rivelato che almeno 43 persone nella provincia canadese del New Brunswick hanno avuto una malattia cerebrale sconosciuta che causa convulsioni, perdita di memoria e allucinazioni.

Secondo il rapporto, i funzionari della sanità pubblica ritengono che cinque persone siano morte a causa della malattia.

“Non abbiamo visto negli ultimi 20 anni un gruppo di malattie neurodegenerative resistenti a diagnosi come questa”, ha detto Michael Colehart, presidente di Health Watch Canada.

Ha aggiunto che i casi sono stati scoperti dopo che l’Agenzia di sanità pubblica ha inviato una nota ai medici locali chiedendo loro di monitorare i pazienti affetti dai sintomi del raro disturbo cerebrale “Creutzfeldt-Jakob”, ma i test hanno escluso la malattia di Creutzfeldt-Jakob, poiché i pazienti per primi mostravano sintomi sotto forma di contrazioni, poi si infettavano, sbavando e rompendo i denti.

Il neurologo Dr Alier Marrero ha detto che i pazienti venivano prima con dolori, crampi e cambiamenti nel comportamento, tuttavia, dato che questi sintomi sono associati a una serie di condizioni di salute, questa non era una delle principali preoccupazioni.

Ha aggiunto: “I sintomi si sono sviluppati in capacità cognitive compromesse, atrofia muscolare, sbavando e denti rotti. Alcuni di questi pazienti avevano anche allucinazioni inquietanti, come insetti che strisciavano sulla loro pelle”.

I ricercatori hanno eseguito una serie di imaging cerebrale e test tossicologici per garantire che la malattia del cervello non fosse una malattia neurodegenerativa nota.

I ricercatori stanno collaborando con diversi gruppi nazionali e diversi esperti sanitari per scoprire cos’è e come si manifesta.

Rispondi