“Sky News ” ha riferito, in una notizia urgente poco fa, che la spedizione di 15 milioni di dosi di vaccino Johnson & Johnson era stata rovinata scambiandolo per quello di AstraZeneca, è stato un errore umano in uno dei laboratori dell’azienda, secondo il New York Times.

L’Unione Europea aveva concordato con la società statunitense “Johnson & Johnson”, che ha prodotto il farmaco, di ricevere quest’anno 200 milioni di dosi di un vaccino monodose anti- “Covid-19”.

La rete europea “Euro News” ha indicato oggi, mercoledì, che il vaccino sarà consegnato per la prima volta nei paesi dell’Unione europea durante il 19 aprile.

La Commissione Europea ha affermato che si prevede di ottenere 55 milioni di dosi dalla società entro la fine del prossimo giugno, ma il programma per la consegna delle dosi non è stato annunciato.

Il vaccino per la società “Johnson & Johnson” è il quarto ad essere approvato dall’Agenzia europea dei medicinali dopo i vaccini sviluppati dalle società tedesche americane “Faiz-Biontech”, “Moderna” americana e “AstraZeneca” britannico-svedese, e ha mostrato un’efficacia del 67% nel ridurre il numero di nuovi casi sintomatici di coronavirus.

L’Agenzia europea per i medicinali ha concesso a “Johnson & Johnson” durante il mese di marzo un permesso di commercializzazione condizionato, affermando che l’azienda ha soddisfatto “gli standard di efficacia, sicurezza e qualità” e che il vaccino è già in distribuzione negli Stati Uniti e in Sud Africa .

Rispondi