La dirigenza del Milan ha intrapreso un’azione decisiva contro il portiere della squadra, l’italiano Gianluigi Donnarumma.

Il contratto di Donnarumma con il Milan scadrà la prossima estate, e le due parti devono ancora concordare i dettagli del nuovo contratto.

Il Milan ha deciso di interrompere la trattativa di rinnovo con Donnarumma, dopo che il portiere ha respinto due offerte del club.

Donnarumma ha attualmente uno stipendio annuo di 6 milioni di euro.

Nel Milan prevedeva uno stipendio annuo di 6 milioni di euro, più un bonus di 1 milione di euro legato alla qualificazione alla Champions League.

I rossoneri hanno alzato la seconda offerta a 7 milioni di euro l’anno, più varianti da 1 milione di euro.

Raiola ha chiesto uno stipendio di 12 milioni di euro all’anno per accettare il rinnovo del Milan di Donnarumma.

Ha indicato che l’amministrazione del Milan, di fronte a questa ostinazione da parte del giocatore e del suo agente, potrebbe essere alla ricerca di un portiere sostituto.

Annunci

Rispondi