Google offre un modo per rendere YouTube più sicuro per i bambini più grandi e gli adolescenti, utilizzando il “filtro dei contenuti”, che può essere impostato in tre fasi.

L’azienda americana ha spiegato che se il filtro è attivato, alcuni contenuti che non corrispondono alla loro età non verranno mostrati ai bambini. Il primo livello (Esplora) è rivolto ai bambini di nove anni che hanno saltato il contenuto dell’app Youtube Kids.

Il secondo livello “Esplora di più” include contenuti generalmente pensati per essere adatti a bambini di età pari o superiore a 13 anni.

La maggior parte del livello 3 di Youtube fornisce quasi tutti i video, ad eccezione dei contenuti, che sono soggetti a limiti di età.

Per attivare i filtri, l’account Google del bambino deve essere collegato all’app Google Family Link per le impostazioni del controllo genitori.

Rispondi