La dirigenza della squadra di calcio Italia Milan ha espresso il forte desiderio di firmare con il nazionale marocchino, Yunus Belhanda, dopo la risoluzione del suo contratto con il club turco Galatasaray, a causa delle sue dichiarazioni che la dirigenza della squadra turca considerava offensiva per il club, che ha comportato la risoluzione del contratto che era tra le due parti.

I resoconti dei media spagnoli hanno confermato che Belhanda è diventato il radar di un gruppo di club come Siviglia, Real Betis e Valencia Milan.

Secondo le stesse segnalazioni, il management dei “Milan si appresta a contrattare con Balhanda, nonostante la crisi finanziaria che sta attraversando la squadra, a causa delle ripercussioni della diffusione del virus “Corona”, come nel caso di altri internazionali club.

Gli stessi rapporti aggiungono che anche l’allenatore del Milan Stefano Pioli ha accettato una mossa di Belhanda e vuole vederlo nella sua squadra, il che aumenterà le sue possibilità di raggiungere lo stadio “San Siro” nel prossimo periodo.

È interessante notare che Belhanda si è separato dalla sua squadra turca il 10 marzo scorso, per volere dei funzionari della squadra, per averli fortemente criticati per la loro cattiva gestione, a cui si erano opposti, e hanno deciso di annullare unilateralmente il contratto. .

Rispondi