Antonio Cassano, ex attaccante di Milan e Inter, ha aperto il fuoco sul nazionale portoghese Cristiano Ronaldo, stella della Juventus.

La stella portoghese ha recentemente affrontato diverse critiche dopo l’eliminazione dei bianconeri dagli ottavi di Champions League contro il Porto.

Cassano ha detto in dichiarazioni del quotidiano britannico “Daily Mail”: “La Juventus si è sbarazzata di Alegre, che negli ultimi 20 o 30 anni aveva prodotto il miglior calcio d’Italia, e il suo grosso problema era Ronaldo, che è lo stesso problema di Sarri e Pirlo “.

Cassano: Ronaldo non è più lo stesso di 4 anni fa
Ha aggiunto: “Sarri non è riuscito a trovare la giusta intesa con lui e con alcuni altri giocatori, e cosa ha fatto la Juventus? Ha ingaggiato un altro allenatore che vuole giocare a calcio e ha ancora Cristiano come cuscinetto per questo “.

Ha continuato: “Se scegli un percorso per giocare un certo tipo di calcio, Ronaldo non è bravo. È qualcuno a cui dovresti dare la palla e segnare, e pensare ai suoi successi. Cristiano non è lo stesso di quattro anni. fa.”

Ha continuato: “Hanno firmato con lui la Juventus per vincere la Champions League e hanno fallito. Pirlo come allenatore è un rookie e non ha l’esperienza per trattare con il giocatore con il più alto valore mediatico al mondo nella sua squadra, perché può creare problemi per te. “

Ha concluso: “Dejan Kulusevski, ad esempio, è associata a Ronaldo, non è libero, lo cerca sempre. Se hai giovani senza una mentalità forte sorgeranno problemi”.

Cassano

I-talia-24.com

Rispondi