La trattativa per il rinnovo del portiere del Milan Donnarumma si è interrotta perché il suo agente, Raiola, ha insistito che lo stipendio per una stagione sia di 10 milioni di euro.

Alla luce della differenza tra quanto ha offerto il Milan “7 milioni di euro” e quanto sostenuto da Raiola, si è interrotto il rinnovo che, se portato a termine, durerà probabilmente una o due stagioni al massimo.

Rispondi