Papa Francesco ha invitato il Papa del Vaticano, attualmente in visita storica in Iraq, a diffondere fratellanza e pace tra gli esseri umani e ad allontanarsi dallo spargimento di sangue causato dagli estremisti. È più forte della morte, la pace è più forte di guerra, e questa convinzione non può essere soffocata in mezzo al sangue versato da coloro che distolgono il nome di Dio e camminano sui sentieri della distruzione “.

Annunci

Papa Francesco, Papa del Vaticano, nel suo messaggio, ha pregato dicendo: “Signore, ti affidiamo coloro la cui vita sulla terra è stata interrotta dalla violenza per mano dei loro fratelli, e ti chiediamo anche per coloro che hanno fatto male ai loro fratelli e sorelle:per pentirsi per il potere della tua misericordia “.

Annunci

Oggi, domenica, Papa Francesco, Papa del Vaticano, si è recato nella pura chiesa antica a pregare per le vittime della guerra nella città irachena di Mosul, e il canale iracheno “Alsumaria News” ha riferito che il Papa del Vaticano era arrivato presso la chiesa “Hosh Allegiance” nella città di Mosul, e Papa Francesco ha accolto l’invito dell’Arcivescovo di Mosul, Mons. Naguib Mikhael, affinché la comunità cristiana torni a Medina; Per svolgere un ruolo fondamentale nel processo di ricostruzione.

Annunci

In precedenza, Papa Francesco del Vaticano ha inviato un messaggio chiedendo la pace nella regione del Medio Oriente, dove ha detto attraverso il suo account Twitter: “Non ci sono vincitori e conquistatori in pace, ma fratelli e sorelle che camminano dal conflitto alla solitudine, nonostante del passato. Preghiamo e chiediamo questa pace per tutto il Medio Oriente, e pensiamo in particolare alla tormentata e vicina Siria “.

Annunci

Ha aggiunto: “Dove può iniziare la strada per la pace?

Ha continuato: “Oggi siamo l’umanità e prima di tutto, credenti di tutte le religioni, dobbiamo trasformare gli strumenti dell’odio in strumenti di pace”.

Rispondi