Decine di donne hanno manifestato nella città turca di Istanbul, contro la politica statale guidata da “Erdogan”, uccidendo e violentando donne, portando striscioni con la scritta: “Non camminerai da sola”.

Annunci

Le immagini pubblicate dall’agenzia di stampa Reuters hanno mostrato un gran numero di donne accompagnate da giovani uomini che si incontrano nelle piazze della città turca di Istanbul, per esprimere il loro rifiuto e protestare contro l’oppressione delle donne turche.

Annunci

Venerdì il gruppo turco per i diritti delle donne “KCDP” ha organizzato manifestazioni in diverse province della Turchia, in vista delle proteste su larga scala pianificate per la Giornata internazionale della donna.

Annunci

Il gruppo “KCDP” e le associazioni femminili si sono incontrati in 10 province, tra cui Istanbul e la capitale, Ankara, oltre a Izmir, Eskişehir, Manisa, Ordu, Kayseri, Marmaris, Tokat e Kastamonu, dove le manifestazioni di venerdì si sono concentrate sulla protesta contro la riduzione delle condanne e l’impunità per gli omicidi di donne, così come le morti sospette che non sono state aggiunte al numero totale di donne assassinate nel paese.

Rispondi