Moise Kean attaccante dell’Everton, ceduto in prestito al Paris Saint-Germain, ha dichiarato che la sua ex squadra, la Juventus, sarebbe rimasta sempre nel suo cuore, sottolineando che i bianconeri avevano il merito di quello che ha raggiunto ora.

Annunci

Moise Kean brilla con la sua squadra, attualmente prestatagli dal Paris Saint-Germain, formando un doppio distintivo con il francese Kylian Mbappe.

Moise Kean è riuscito a segnare uno dei gol della grande vittoria del Paris Saint-Germain sul Barcellona, ​​conclusasi a favore della squadra parigina con quattro gol a un gol, nell’incontro che si è svolto martedì sera, nell’ambito del eventi di andata della finale di Champions League.

Annunci
Annunci

Moise Kean è ancora attaccato alla sua ex squadra, la Juventus
“A Parigi sto bene, siamo un gruppo meraviglioso e tutti mi hanno accolto bene, e lo staff tecnico mi ha seguito ogni giorno per migliorare il mio livello del 100%”, ha detto Moise Kean secondo il sito web di Goal.

Annunci

Ha continuato: “Non ho dimenticato la Juventus, sarà sempre nel mio cuore, è la prima squadra che mi ha dato la possibilità di tornare indietro, e non la dimenticherò mai, visto che guardo sempre le sue partite quando posso”.

✍fr…………..

Rispondi