Il ristorante francese sfida la chiusura a causa di Corona, mentre i clienti gridano in faccia alla polizia, “Libertà … Libertà”

Un ristorante a Nizza in Costa Azzurra ha aperto le porte ai clienti oggi, mercoledì, sfidando la decisione di chiudere i ristoranti a livello nazionale a causa del Covid-19, in segno di crescente malcontento per le restrizioni alla vita pubblica che il presidente Emmanuel Macron potrebbe inasprire nei futuri giorni.

Annunci
Annunci

La polizia ha fatto irruzione nel ristorante affollato e ha portato il suo proprietario Christophe Wilson alla stazione di polizia, ma non ha chiuso il ristorante né condotto i clienti.

Quando gli agenti di polizia si preparavano a partire, i clienti gridavano: “Libertà … Libertà”.

Ristoranti e bar sono stati chiusi in tutta la Francia da ottobre e gli abitanti di Parigi affermano che sfide simili si sono verificate nella capitale.

Annunci

Annunci

Macron è sotto pressione da medici ed epidemiologi per imporre un isolamento generale nel paese per la terza volta prima che il nuovo ceppo mutato del virus, scoperto in Gran Bretagna, si diffonda in tutto il paese, mentre il numero di infezioni che necessitano di ricovero e decessi a causa di la malattia aumenta.

Annunci
Annunci

È di un sondaggio d’opinione pubblicato oggi, mercoledì, ha mostrato che la maggioranza dei francesi si oppone al proseguimento di rigide misure di isolamento, come quelle imposte in primavera quando le scuole erano chiuse e alle persone veniva impedito di lasciare le loro case se non in casi necessari.

Rispondi