La rete americana NBC ha citato un alto funzionario della sicurezza statunitense per aver confermato che l’FBI aveva informato la polizia del Congresso prima dell’assalto della possibilità di violenza e caos, secondo fonti dei media.

La rete americana ABC ha aggiunto che l’FBI ha informazioni su un gruppo armato che intende recarsi a Washington il 16 gennaio, spiegando che il gruppo armato intende organizzare una grande rivolta se il Congresso cerca di rimuovere Trump attivando l’emendamento 25.

L’FBI ha pubblicato informazioni sul gruppo armato in un bollettino interno e, secondo il bollettino dell’FBI, il 16 gennaio sta pianificando proteste armate in tutte le sedi dei parlamenti locali degli Stati.

La rete americana ABC ha indicato che il gruppo armato chiede l’assalto ai tribunali e agli edifici governativi se Trump viene rimosso dall’incarico prima del giorno dell’inaugurazione.

Congresso Trump è stato messo sotto accusa

americano

Rispondi