Twitter sospende un account parlamentare francese per aver impersonato Donald Trump e aver scritto un blog per suo conto

Il sito di social networking “Twitter” ha sospeso l’account del parlamentare francese Joachim Son Forge, dopo aver impersonato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e postato tweet a suo nome tramite il suo account personale.

Secondo quanto pubblicato dal quotidiano americano “Politico”, “Twitter” ha sospeso l’account parlamentare francese per violazione delle regole del sito, senza fornire ulteriori dettagli, e il giornale ha chiarito che i dati personali dell’account Sonforge sono stati modificati per includere i dati dell’account di Donald Trump, che è stato chiuso ore prima dell’incidente. .

Durante questo breve periodo, l’account del parlamentare francese ha pubblicato diversi tweet attribuiti al presidente degli Stati Uniti, tra cui una chiamata di soccorso di una sola parola: “Aiutami”. Non è la prima volta che un rappresentante nato in Corea del Sud, che rappresenta i cittadini francesi in Svizzera e Liechtenstein, si incontra in Assemblea. Patriottismo, un problema con l’impersonare un politico sulla piattaforma dei social media, poiché l’account Son-Forget è stato modificato in modo simile lo scorso aprile, per evidenziare il nome e l’immagine del presidente francese Emmanuel Macron.

Il quotidiano americano afferma: “Nel corso di diverse ore, l’account falso è stato utilizzato per pubblicare diversi messaggi, incluso un messaggio in cui Macron sembrava esprimere il completo accordo con le controverse dichiarazioni di Trump sul ruolo della Cina nella diffusione del virus Corona, e Joachim Son Forge in seguito ha affermato che il suo telefono e il suo account erano stati violati”. “.

Nel 2018, le azioni del parlamentare su Twitter hanno portato alla sua uscita dal partito La République En Marche di Macron, quando Son Forge si è dimesso dal suo incarico dopo essere stato rimproverato dai leader del gruppo per i tweet di parte di genere pubblicati sul senatore Esther Benpasa, e nel febbraio dello scorso anno. Il parlamentare ha anche svolto un ruolo importante nella pubblicazione dei videoclip che hanno silurato la candidatura di Benjamin Grifeau a sindaco di Parigi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...