Diverse troupe della stampa sono state attaccate nelle vicinanze del Congresso, in concomitanza con un raduno di sostenitori del presidente uscente degli Stati Uniti Donald Trump.

I balconi del lato nord del palazzo del Congresso sono stati evacuati dai manifestanti.

In precedenza, i manifestanti che hanno sostenuto il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, hanno preso d’assalto i cortili del Congresso dove è stata ratificata la vittoria di Biden.

E nuovi scontri nelle vicinanze del palazzo del Congresso tra la polizia e alcuni manifestanti sostenitori di Trump. Un certo numero di sostenitori di Trump hanno preso d’assalto le barricate della polizia intorno al palazzo del Congresso.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha affermato di non credere che il ministro degli Esteri georgiano sia un repubblicano, sarcasticamente che gli piace registrare le chiamate, riferendosi alla chiamata trapelata che ha rivelato la sua pressione sui funzionari per ribaltare il risultato elettorale.

Descrivendolo come fraudolento e corrotto, ha detto che chiunque abbia sentito la chiamata l’ha amata perché ha rivelato la verità sull’ostruzione delle elezioni.

Biden ha vinto le elezioni con una maggioranza di 306 voti contro 232 nel collegio elettorale per ogni stato separatamente, e con un margine di oltre sette milioni di schede elettorali nel voto popolare nazionale. Ma il presidente repubblicano afferma ancora falsamente che ci sono frodi diffuse e che è lui il vincitore.

Le revisioni statali e sindacali confutano le accuse di Trump di massicce frodi elettorali anche se gli sforzi legali sempre più disperati della sua campagna e degli alleati sul diritto di annullare le elezioni hanno fallito in vari tribunali fino alla Corte Suprema degli Stati Uniti.Biden dovrebbe assumere la presidenza il 20 gennaio.

I-talia-24.com

<script data-ad-client="ca-pub-9147918142626742" async src="https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"></script>

Rispondi