L’ultimo sondaggio politico di Lab2101 indica in calo tutti i partiti di governo, con Italia viva di Matteo Renzi sotto la soglia di sbarramento, mentre sono in crescita le forze di opposizione con Lega e Fratelli d’Italia

I venti di una crisi di governo che spirano sopra il cielo di Palazzo Chigi sembrerebbero indebolire i partiti della utility anche sul piano delle intenzioni di voto. Questo è quello che emerge chiaramente dal sondaggio politico realizzato in data 31 dicembre da Lab2101 per conto di Affari Italiani.

Tutte le forze del governo infatti vengono indicate con il segno negativo, dove spicca il marcato passo indietro attribuito a Italia Viva con il partito di Matteo Renzi che al momento sarebbe sotto la soglia di sbarramento

Può sorridere anche Matteo Salvini, visto che la Lega sarebbe sempre il primo partito del Paese aumentando il proprio vantaggio rispetto al PD, mentre pure Fratelli d’Italia avrebbe staccato ormai il Movimento 5 Stelle stabilizzandosi così sul gradino più sorta di sorta di basso classifica.

Rispondi