Il parlamento ungherese ha approvato, a maggioranza dei voti del governo, la modifica della costituzione che in futuro limita i diritti delle minoranze sessuali. Ciò escluderà l’adozione di bambini da parte di coppie dello stesso sesso, come afferma il testo del documento: il padre è un uomo e la madre è una donna, e secondo l’emendamento costituzionale che è stato approvato .

Può anche essere vietato l’insegnamento di contenuti non settari nelle scuole e negli asili o che raffigura le minoranze sessuali in modo positivo. Il rapporto afferma che “l’Ungheria protegge il diritto dei bambini a mantenere la loro identità sessuale alla nascita e garantisce l’educazione secondo i valori alla base dell’identità costituzionale e della cultura cristiana dell’Ungheria.

L’emendamento costituzionale mira a rendere più difficile la convivenza per le coppie dello stesso sesso e anche la definizione di denaro pubblico è stata modificata, rendendo più difficile la lotta alla corruzione.

Secondo i critici, l’Ungheria ha anche limitato la libertà dei media e la libertà accademica sotto il primo ministro di destra Viktor Orban, e lo stato di diritto si sta sempre più erodendo in Ungheria e negli ultimi mesi i media controllati dal governo hanno intensificato le loro campagne contro le minoranze sessuali.

Di fronte alle telecamere, un parlamentare di estrema destra ha demolito una nuova costituzione per migliorare la comprensione tra le persone che subiscono discriminazioni per vari motivi, come l’omosessualità.

Orban ha sostenuto le azioni dei legislatori e a maggio Orban ha approvato una legge in Parlamento che non consente più alle persone transgender e omosessuali di cambiare sesso e di modificare i documenti.

I-talia-24.com…….✍frn……

43

Rispondi