Uno studio di ricerca condotto dai ricercatori dell’Università di Pechino in Cina ha rivelato che il latte materno può aiutare a combattere il virus Corona, poiché i ricercatori cinesi hanno scoperto che l’esposizione al latte materno umano aiuta a uccidere il virus che causa il Covid-19.

Secondo un rapporto del quotidiano SOUTH CHINA POST, un nuovo studio condotto da scienziati cinesi ha dimostrato che il latte materno può prevenire o trattare il Covid-19, poiché un gruppo di ricerca a Pechino ha testato l’effetto del latte materno umano sulle cellule esposte al virus Corona, il latte è stato raccolto nel 2017, molto prima Dall’inizio dell’epidemia, i tipi di cellule testati variavano da cellule renali animali a cellule polmonari e intestinali umane, i risultati sono stati gli stessi del latte che ha ucciso la maggior parte dei ceppi di virus vivi.

Il team guidato dal professor Tong Yijang dell’Università di tecnologia chimica di Pechino ha scritto in due documenti di ricerca pubblicati su biorxiv.org che il latte materno previene l’attaccamento virale, l’ingresso e persino la riproduzione virale dopo l’ingresso, poiché l’allattamento al seno era precedentemente visto come un aumento del rischio di trasmissione del virus.

Tong ei suoi colleghi hanno mescolato alcune cellule sane nel latte materno umano, quindi hanno lavato il latte ed esposto le cellule al virus, e hanno notato che non c’era quasi nessun collegamento virale o ingresso a queste cellule, e il trattamento ha anche impedito al virus di moltiplicarsi nelle cellule già infette, e hanno concluso che il latte materno Può attenuare l’infezione, che è già nota per avere effetti soppressivi su batteri e virus come l’HIV.

Tung e colleghi hanno affermato di non aver trovato alcun segno di danno dal latte umano, che “promuove la proliferazione cellulare” mentre uccide il virus.