Era previsto che l’attaccante spagnolo “Alvaro Morata” arrivasse a Torino, martedì, per una visita medica con la Juventus, dopo aver concordato un prestito con opzione di acquisto a fine stagione dall’Atletico Madrid per 54 milioni di euro.

Secondo la maggior parte delle fonti italiane, guidate da “Sky Italia” e “Toto Sport” e da più fonti anche in Spagna, l’accordo è stato concluso, tutto è stato concordato tra i due club, e l’attaccante spagnolo arriverà presto a Torino.

La Juventus pagherà tra i 9 ei 10 milioni di euro per un prestito di una stagione, con l’opzione di acquisto per 45 milioni di euro, e Sky ha detto che c’è anche un’opzione per prolungare il contratto per un’altra stagione.

Morata compirà 28 anni il mese prossimo e ha già trascorso due stagioni con la Juventus, dal 2014 al 2016, prima che il Real Madrid attivasse l’opzione di riacquisto.

Da allora, l’attaccante della nazionale spagnola si è trasferito al Chelsea e all’Atletico Madrid, ed è ora il benvenuto a tornare a Torino, soprattutto perché sua moglie è di quella città italiana e si sono incontrati lì.

Altre notizie, iscriviti al nostro sito Grazie

BR