Una fonte vicina alla cantante mondiale, Madonna, ha confermato a The Mirror che la biografia della star a cui sta attualmente lavorando racconterà il momento terrificante a cui è stata esposta all’età di 20 anni, che è lo stupro sotto la minaccia dei coltelli.

Il film, diretto dalla cantante 62enne, esplorerà alcuni dei lati più oscuri della sua vita prima della sua ascesa alla fama.

La fonte ha detto a The Mirror: “ Ha perso sua madre a causa del cancro quando aveva cinque anni, qualcosa da cui nessun bambino è scappato, ma ha trasformato la sua perdita e il suo dolore in una forza creativa da non sottovalutare.

L’icona pop Madonna ha deciso di cambiare il corso della sua carriera artistica dopo molti decenni, trasformandola in regista e scrittrice per il suo nuovo film, che racconterà la storia della sua vita e della sua carriera, in collaborazione con la famosa casa di produzione Universal, dove ha iniziato la partecipazione dello scrittore premio Oscar Diablo Cody per preparare il testo completo del nuovo film.

Secondo Variety, la star globale sta cercando di incarnare la sua straordinaria carriera negli ultimi cinquant’anni nel mondo della musica, del cinema e della recitazione, e il suo viaggio inizierà dai quartieri poveri di New York City fino ai vertici della celebrità nel mondo del pop.

La star internazionale dovrebbe accontentarsi di un nome per il suo nuovo film nel prossimo periodo, dopo il suo contratto formale con la Universal Pictures, e la data di uscita del film al pubblico non è stata confermata, ma le indicazioni puntano al 2022.

BR########2020

I-talia-24.com