Sotto gli occhi, il naso, il mento e la parte posteriore delle orecchie, sono esposti a irritazioni dovute all’uso prolungato del muso

La museruola è un ottimo modo per ridurre il rischio di infezione con l’emergente corona virus, e deve essere rispettata per indossarla secondo le linee guida del Ministero della Salute del tuo paese e delle istituzioni mediche internazionali, ma potrebbe avere degli effetti fastidiosi, lo sappiamo qui, e come lo affrontiamo?

Sottolineiamo qui che questo discorso non serve a ridurre l’importanza della museruola, poiché devi indossarla, ma ti daremo qualche consiglio per ridurre alcuni dei suoi effetti che possono essere fastidiosi.

https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js

In questo rapporto – pubblicato dal quotidiano francese “Le Figaro” – Louise Genius ha affermato che non è possibile mettere in dubbio l’efficacia di indossare una maschera nell’evitare l’infezione da virus Corona, ma gli operatori sanitari hanno indicato alcuni effetti, come:

1- Vesciche e prurito

Indossare una museruola a lungo esercita una pressione sulla pelle e le impedisce di respirare. “L’irritazione, il prurito e la proliferazione batterica dovuti al calore umido della respirazione sono tutte conseguenze di questa nuova abitudine che abbiamo adottato oggi”, afferma Gauthier Duat, medico del Ducray Medical Department.

La soluzione

Il medico consiglia di cambiare costantemente la maschera dopo un massimo di 4 ore, il che dà al viso la possibilità di respirare, e afferma che le maschere di cotone sono le migliori per la pelle sensibile.

2- Secchezza degli occhi

https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js

Alcune persone provano fastidio agli occhi sin dal primo utilizzo della museruola. A questo proposito, Damien Gatinel, oculista e capo del dipartimento dell’ospedale Rothschild di Parigi, ha spiegato che la maschera fa seccare gli occhi perché l’espirazione dell’aria sale verso l’alto e provoca un flusso d’aria costante verso l’occhio.

Queste disidratazioni colpiscono principalmente le persone che hanno già la tendenza ad asciugare gli occhi, come i portatori di lenti a contatto, ha aggiunto Gatnell, e la maschera può anche essere responsabile di danni secondari come allergie da contatto intorno agli occhi o infezioni batteriche.

Inoltre, alcune pratiche, come mettere la maschera in tasca, toccarla e poi rimetterla, facilitano l’emergenza di germi e aprono un portale per infezioni come la congiuntivite, per esempio.

La soluzione

Gatinil consiglia di instillare lacrime artificiali negli occhi più volte al giorno, al fine di ridurre la sensazione di secchezza

3- Mal di testa frequenti

Il neurologo Dominic Vallad indica che indossare una maschera può causare mal di testa da tensione, a causa del fatto che la si indossa per lunghi periodi, e la maschera esercita pressione sul viso, il che crea tensione che causa mal di testa.

E per coloro che sono già inclini all’emicrania, queste tensioni possono causarne di più.

La soluzione

Se soffri di emicrania, segui il trattamento e concediti la possibilità di rilassarti

BR########