Sabato, il presidente turco Recep Tayyip Erdogan si è rivolto al presidente francese Emmanuel Macron.

In un discorso durante la sua partecipazione a un evento in occasione dell’anniversario del colpo di stato militare in Turchia, Erdogan ha detto: “Signor Macron, lei avrà più problemi con me personalmente.

Il presidente turco ha aggiunto: “La storia dell’Africa è anche la storia della Francia. Siete voi che avete ucciso un milione di persone in Algeria e 800mila in Ruanda. Non potete darci una lezione di umanità, ma non abbiamo causato alcun danno a nessuno in Africa, abbiamo lavorato solo per sostenerli e aiutarli. “.

Erdogan ha detto che la Francia sta cercando di entrare in Libia per controllare il petrolio e sta anche cercando di entrare in altri paesi africani per diamanti, oro, rame e cromo.

Il presidente turco ha parlato anche della crisi con la Grecia, chiedendo ad Atene di non intraprendere una strada contro il suo paese e chiedendo che rispetti il ​​diritto di vicinato.